Francesco Farolfi

Dipinti, Trompe l’oeil e decorazioni murali
su commissione


Il mestiere dell’arte

La pittura decorativa l’ho perfezionata, ventenne, nella bottega di decorazioni e di restauro d’arte di mio padre Pierluigi. Da quasi 30 anni dipingere è la mia attività.
Ho cercato di mettere a disposizione la mia creatività e la mia esperienza per chi volesse, con la pittura, decorare in modo originale ed unico il proprio ambiente di vita o di lavoro.

Per questo ho sempre ritenuto importante saper capire le richieste del committente, ma anche saper proporre la mia personale visione di quello che spesso è poco più di un’idea o di una sensazione.

Sono nati così dipinti su intere pareti e su soffitti, con paesaggi, architetture, ritratti di animali e molto altro ancora. Uso l’arte del Trompe l’oeil, ossia dell’inganno dell’occhio, perché corrisponde all’essenza della pittura decorativa di interni: quella di far sparire le pareti, di dissimulare porte ed armadi, usando l’armonia delle forme e dei colori e la geometria illusoria della prospettiva. .(continua)



Trompe l'oeil con fuga prospettica di colonnato con archi vista dal basso. Francesco Farolfi Fase della realizzazione da parte dell'artista Francesco Farolfi di un trompe l'oeil con prospettiva d archi


ritratto di gatto Francesco Farolfi - Lavorazione di trompe l'oel su parete con paesaggio e ritratto di gatto